Sogni nel cassetto

Collettivo d'arte l'Albero delle farfalle 2020

dedicato a Wislawa Szymborska e alla sua passione per i cassetti
 

Scultura

Assemblaggio in carta di diverse grammature e cartoni vari

Con rime della poeta polacca scelta per la sua semplicità della forma e profondità del contenuto, per la descrizione di scenari quotidiani, di routine e situazioni che di eclatante sembrano non avere niente....

Interamente upcycling.

Per bambine e bambini di ogni età.

 

La scultura a cassetti di varie dimensioni e profondità è rivestita da pagine di libri che nessuno leggerà mai. Un chiaro riferimento all'impoverimento dell'oggetto libro come medium culturale.

Le pagine dei libri recuperati da un cassonetto tornano ad essere vivi. Pagine bianche su ri-scrivere sogni dimenticati o chiusi nei cassetti.

 

L'invito è quello di aprirli e frugarli per ridestare attenzione alla fragilità – così ben espressa dal tipo di materiale usato- e trovare la bellezza delle cose piccole e semplici come i giochi dell'infanzia.

 

In ogni cassetto si cela e rivela un punto di vista altro sull'interpretazione dello “scarto”. Il packaging reinventa spazi e diventa paesaggio o gioco.

33 cassetti da aprire dove giocare, sperimentare, leggere, inventare e scoprire mondi.

SOGNI NEL CASSETTO
SOGNI NEL CASSETTO

press to zoom
IMG_20220106_162858
IMG_20220106_162858

press to zoom
IMG_3182.JPG
IMG_3182.JPG

press to zoom
SOGNI NEL CASSETTO
SOGNI NEL CASSETTO

press to zoom
1/8